Maremma maiala


Ho un beagle di sette mesi, regalo per mio figlio che mi è ritornato indietro. Il regalo.

Lui non ha mai tempo, povera stella. E il cane può solo sperare nelle sorti del mio femore.

Oggi ho appuntamento con una specie di osteopata, per mettere a punto eventuali strategie di attacco che mi rimettano in sesto senza farmi passare dalle forche caudine di una sala operatoria.

Tuttavia ho care le esigenze del cane, quindi l’ho portato un po’ in giro, cioè lui ha portato in giro me.

Infine l’ho lasciato libero nel cortile, sperando che il frescone di turno (ce n’è sempre uno, è matematico) non aprisse il cancello senza notare il cane.

Il frescone ha fatto il suo dovere ed io mi sono seduta sul muretto, augurandomi di non sentire una frenata e il botto consecutivo.

Dopo pochi minuti Thiago torna indietro e mi si avvicina.

Zeus stramaledica e fulmini la maiala che ha lasciato un assorbente pregno di abbondante sangue mestruale per strada. E che il mio cane mi ha riportato come fosse un trofeo.

Pubblicità

Pubblicato su bios

Permalink 2 commenti

ottobre: 2010
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
persone
Please do not change this code for a perfect fonctionality of your counter persone
contatore
Image by FlamingText.com
Image by FlamingText.com