Fotogrammi


Io non riposo con il braccio intorno al cuscino e un sorriso beato sulle labbra.
Non mi cullano pensieri rasserenanti, o speranze quasi reali.
Fingo una tranquillità che non ho più, e mi lascio andare al marasma dei miei sogni frammentati e bui.
Spesso sono ancora in ospedale, ormai non più paziente, e lui è sempre in fondo a un corridoio.
E mi chiama.
Poi apro gli occhi che è ancora buio, ma non c’è più verso di riannodare il sogno spezzato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

luglio: 2013
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
persone
Please do not change this code for a perfect fonctionality of your counter persone
contatore
Image by FlamingText.com
Image by FlamingText.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: