Zezi


“Il signor Prunas?”, la udii domandare, dal ricevitore, appena ebbi detto pronto; e che quella voce fosse ancora la più inconfondibile dimostrava quanto aveva significato per me. Provai una vertigine: che però in un attimo si dissolse, come nei sogni di chi crede di stare su un precipizio  e invece si ritrova sopra un qualsiasi gradino; delude anche non provare più ansia. Intanto lei, di là, chiedeva:”Ricorda i fuochi di San Giovanni?”, e così li vidi, quando cominciavano a brillare sparsi nella caligine della vallata: sapendo che ormai potevano essere solo della memoria. E che null’altro sarebbe stato – in bene o in male – come prima, comunque noi fossimo stati – insieme o no: gli amori sono diversi fra loro ma tutti guariscono, mentre si guarisce in qualche modo dalla vita”.

Salvatore Mannuzzu, “La ragazza perduta”

Pubblicità

Ogni mattina arriva un treno…


Se torno a nascere…
Realizzerò il mio sogno.
Saprò ribellarmi alle ingiustizie con forza.
Sarò più incisiva e determinata.
Non commetterò più certi sbagli.
Dirò sempre quello che ho dentro.
Non ti lascerò andar via per nulla al mondo.
Peccato che, ad occhio e croce, mi toccherà rinascere cane.

febbraio: 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  
persone
Please do not change this code for a perfect fonctionality of your counter persone
contatore
Image by FlamingText.com
Image by FlamingText.com